corsi di teatro BAMBINI e RAGAZZI

LABORATORI / corsi bambini e ragazzi

CONDIVISIONE CREATIVITA' DIVERTIMENTO per acquisire SICUREZZA e AUTOSTIMA in un fantastico GIOCO DI SQUADRA


Ognuno di noi è un mondo a sé, con le sue unicità, la sua creatività, la sua personalità in formazione, a volte con le sue insicurezze e difficoltà, magari a relazionarsi o a ritrovarsi dentro certe regole.

Crescere significa anche imparare a mettere in relazione il proprio particolare modo di essere con il mondo che ci circonda: gli altri, i gruppi, i contesti sociali, tra cui in primis la scuola.

Un laboratorio teatrale è un percorso di condivisione, creatività e divertimento che aiuta a creare una relazione positiva con gli altri e con i meccanismi del gruppo, valorizzando il particolare modo di essere di ognuno e di conseguenza rafforzandone l’autostima.


orari e sedi:

sede di Coverciano
CIRCOLO ANDREONI
via A. D'Orso 4

MARTEDI' h 17 (1h) 
bambini 7-10 anni

VENERDÌ
 h 16 (1h) ragazzi 11-14 anni

sede di Gavinana
GAV - CENTRO GIOVANI GAVINUPPIA
Via Gran Bretagna, 48

MARTEDI' h 17 (1h)
bambini 4-6 anni
MARTEDI' h 18 (1h)
bambini 7-10 anni

GIOVEDÌ 17.15 (1h)
ragazzi 10-12 anni

sede delle Cure
SPAZIO GIOVANI C.U.R.E via Faentina 145 (Parco Pettini Burresi)

MERCOLEDÌ h 17 (1h)
bambini 6 - 10 anni




L'iscrizione avviene dopo la LEZIONE di PROVA GRATUITA (da prenotare) 

Tutti i corsi si svolgono da ottobre a maggio (compreso) e si concludono con uno spettacolo finale.

CONTENUTI dal racconto, al gioco teatrale, alla messa scena

Il motore che accende l’immaginario e che innesca il processo creativo è IL RACCONTO.  Racconto di una fiaba o di un testo di narrativa per ragazzi (il tema cambia a seconda della fascia d’età) che, tappa dopo tappa, invita ad addentrarsi nella storia, a rielaborarla DRAMMATIZZANDOLA. Come? Immaginandone e creandone personaggi, ambienti, sviluppo narrativo, suggestioni emotive attraverso i mezzi propri dell’espressione teatrale - LA RELAZIONE con gli altri, con lo spazio, L'ESPRESSIVITA' del corpo e della voce, la CREATIVITA'.

Questo percorso conduce alla graduale costruzione di un CANOVACCIO TEATRALE di azioni sceniche e battute, la cui complessità dipende dall’età dei bambini. Per questo anche usando uno stesso tema, ogni volta e con ogni gruppo il risultato è nuovo e diverso, essendo il FRUTTO DELLA ELABORAZIONE CREATIVA DEI BAMBINI.

L’interazione con la MUSICA e il RITMO - suggestioni musicali, canzoni, filastrocche – come VEICOLO DELLE EMOZIONI, è parte integrante del nostro approccio al linguaggio teatrale.


bambini 

Per i più piccoli di solito si sceglie di scandire il laboratorio annuale attraverso il racconto di più fiabe, note e meno note, creando più brevi percorsi delimitati nel tempo. Questo permette di tenere vivi l’interesse e l’attenzione nei bambini più piccoli. Il percorso termina con una piccola lezione aperta, sintesi del lavoro svolto.


ragazzi e adolescenti  

Per i più grandi si sceglie solitamente un argomento che accompagni l’intero percorso - può trattarsi di fiabe complesse, racconti lunghi o di temi tratti dalla mitologia da elaborare e drammatizzare gradualmente. Il tutto calibrato a seconda della fascia di età e delle caratteristiche di ciascun gruppo. Il percorso termina con la messa in scena di uno spettacolo, elaborato sulla scorta del lavoro svolto insieme.


vuoi ricevere informazioni? SCRIVICI