La scatola magica

[SPETTACOLO IN ARCHIVIO]

Nel teatro abbandonato, dopo che una perfida attrice-strega ha lanciato una maledizione, vive il macchinista Walter insieme ad un gruppo di simpatici topolini ed a un vecchio fantasma. Walter, che nasconde una segreta identità, vorrebbe far rivivere i giorni felici in cui la folla di bambini riempiva la sala e gli applausi scrosciavano, ma deve fare i conti con la cattiveria dell’attrice e con l’avidità del suo fidanzato imprenditore che ha deciso di trasformare il teatro in un supermercato. L’unica possibilità di Walter è vincere un misterioso concorso mettendo in scena lo spettacolo di Cenerentola. È una corsa contro il tempo in cui il teatro si animerà di nuova vita perché i bambini possano tornare a sognare.

Il tema di Cenerentola viene riproposto in chiave attuale attraverso la storia di Walter, giovane donna che per fare la macchinista, mestiere tradizionalmente considerato maschile, è costretta a spacciarsi per un uomo. Sulla falsariga della fiaba di Cenerentola, il teatro si anima: teli che calano, sipari, proiezioni, il tutto manovrato a vista, in modo che i bambini siano resi partecipi del funzionamento della macchina teatrale, del meccanismo che accende la magia del teatro.

Obiettivi didattici dello spettacolo:

  • Proporre i valori della creatività e dell’amicizia contrapposti ai valori consumistici

  • Stimolare emotivamente i bambini sul tema del rapporto tra i generi e sul rispetto delle differenze

  • Svelare al bambino i meccanismi della macchina teatrale

  • Osservare con occhi nuovi ciò che avviene sul palcoscenico

  • Suggerire nuove forme espressive e comunicative su cui misurare la propria creatività


GENERE: Teatro d’attore interattivo con burattini, canzoni, coreografie e video.

ETÀ: 4 – 11 anni

 

CENTRALE dell'ARTE
via della Vigna Nuova 4 - 50123 Firenze
C.F. 94052720482 - P.IVA 04670100488